Criptovalute e CFD , 3 strategie di investimento che funzionano

3 strategie di investimento per Criptovalute e CFD

Nell’ultimo periodo sempre più investitori cercano di fare fortuna attraverso le criptovalute e CFD. Tuttavia, bisogna comprendere che non è facile riuscire a guadagnare grazie al trading di criptovalute o CFD. Occorre pianificare nel dettaglio delle vere e proprie tecniche economiche da attuare al momento giusto se si vogliono ottenere guadagni. Bisogna dunque fare una panoramica in merito alle strategie di investimento che funzionano in questo mercato, cercando di concentrarsi su 3 strategie ottimali per giocare in borsa

1) Strategia criptovalute e CFD: allenamento su piattaforma sicura

La prima strategia da prendere in considerazione è quella di praticare un costante allenamento per quanto riguarda il trading online di criptovalute e CFD. Bisogna considerare il fatto che se non si è esperti nel trading, compiere delle scelte oculate nel mercato delle criptovalute non è affatto semplice. Occorre allenarsi riuscendo a capire bene quali sono i valori di mercato comuni e le caratteristiche delle criptovalute nelle quali si intende investire. Un buon allenamento lo si può praticare se ci si affida ad una piattaforma di trading seria e sicura.

Le piattaforme più importanti mettono a completa disposizione dei propri utenti la possibilità di esercitarsi attraverso la cosiddetta modalità demo. Mettendo a punto le strategie personali all’interno di queste simulazioni, che cercano di prevedere l’andamento del mercato in modo realistico, si potrà fare esperienza a costo zero. Quando sarà il momento di investire nel mercato criptovalute, si effettueranno solo mosse sagge.

Allo stesso tempo, bisogna scegliere con attenzione la piattaforma alla quale iscriversi. È bene optare per piattaforme protette con vari certificati oppure sistemi crittografati; attraverso quest’ultime è possibile giocare in borsa online senza rischiare truffe o frodi a proprio carico.

2) Essere pazienti ed aspettare il momento opportuno

La seconda strategia di investimento è quella di essere pazienti, cercando di sfruttare il momento propizio. Le criptovalute possono improvvisamente avere un picco negativo, che porta ad un calo repentino del valore reale. Tuttavia, in casi del genere non occorre farsi prendere dal panico.

Bitcoin ed altre monete virtuali sono soggette a questa particolare volatilità a causa della loro instabilità e del metodo di distribuzione. Dunque, anche se si dovesse assistere ad un crollo improvviso, non bisogna disperarsi, ma attendere.

Le criptovalute sicuramente avranno un contraccolpo positivo ed il loro valore potrebbe risalire in tempi brevi. Una volta aumentato il valore, se proprio non si vogliono correre ulteriori rischi, allora sarà arrivato il momento di vendere. Con questa strategia di investimento, il guadagno è praticamente assicurato al cento per cento!

3) Imparare le strategie dai trader migliori

L’ultima strategia che può essere molto utile per tutti coloro che vogliono guadagnare dal trading di criptovalute e CFD è quella di studiare le tecniche dei trader migliori. Si può fare ciò visitando i forum dedicati oppure servendosi di alcuni sistemi offerti dalle piattaforme di trading più importanti.

Mettendo a punto le strategie dei trader migliori sulla piazza, allora si potranno sicuramente ottenere risultati positivi. Comunque, bisogna ricordare che questa strategia si può utilizzare con efficacia quando si è alle prime armi nel settore. Difatti, dopo che si avrà ottenuta una certa esperienza nel mercato online delle criptovalute o CFD si dovrà cercare di sviluppare una propria strategia. In questo modo si conseguiranno molteplici guadagni e si riuscirà a raggiungere un certo grado di soddisfazione personale.

Please follow and like us:

Come fare Trading online di Bitcoin

Bitcoin Trading

Negli ultimi tempi si sente spesso parlare di trading online. Molte persone stanno ottenendo un’immensa fortuna giocando in borsa online. I ricavi possono essere alti se si compiono le giuste mosse. In particolare, se si effettua trading online di bitcoin, la criptovaluta più famosa al mondo, è possibile guadagnare molto in poco tempo.

Sono migliaia gli investitori che ogni giorno tentano la propria fortuna con il trading online di bitcoin. Alcuni però non riescono a capire come mettersi alla prova e cercare di guadagnare con lo scambio delle criptovalute. È bene quindi analizzare quali sono i metodi migliori per fare trading online di bitcoin e riuscire a guadagnare in modo sicuro ed efficace.

Come fare trading online di bitcoin: le basi da seguire

In primo luogo, occorre comprendere quali sono le basi per riuscire a fare trading di Bitcoin. Bisogna dire che ad oggi praticare il trading online basandosi su tali criptovalute è molto sicuro, poiché quest’ultime utilizzano un complicato sistema di crittografia.

Allo stesso tempo però, si deve prendere in considerazione il fatto che il bitcoin è una valuta volatile. Ciò significa che da un momento all’altro il suo valore potrebbe crollare, lasciando nei guai chi ha investito grosse somme di denaro. Dunque, il consiglio per fare trading sicuro è quello di investire sempre quantità di denaro moderate nei bitcoin.

Per riuscire a compiere i migliori investimenti, il modo più tranquillo risulta essere quello di affidarsi a piattaforme online che praticano operazioni dette Contract For Difference, spesso abbreviate in CFD. I contratti CFD hanno come asset principale i bitcoin, dunque la criptovaluta costituisce la base dell’operazione finanziaria. Naturalmente, prima di cimentarsi nel trading CFD occorre avere una discreta preparazione, in quanto senza alcun allenamento per così dire, si potrebbero effettuare manovre non vantaggiose.

Trading per Bitcoin: le piattaforme disponibili

Per effettuare Trading CFD bisogna registrarsi e scegliere una piattaforma di trading online. Sono centinaia le piattaforme disponibili per compiere operazioni finanziarie. Comunque, non tutte accettano il Bitcoin come valuta ufficiale. Essendo una criptovaluta, il suo utilizzo non viene accettato da qualsiasi piattaforma, in quanto considerato poco sicuro per la sua volatilità. Allo stesso tempo, è bene prestare attenzione ai siti fasulli che potrebbero offrire bonus di benvenuto molto alti ed ulteriori stratagemmi per frodare gli utenti. È consigliato affidarsi solo ai migliori portali del settore. Nel dettaglio, le piattaforme da utilizzare per guadagnare nel Trading CFD sono:

eToro

Forse la più nota piattaforma per il trading. eToro È semplice da utilizzare, sicura al cento per cento e mette a disposizione dell’utente diverse funzioni come la modalità Demo ed un bonus di benvenuto. Ideale se si vogliono muovere i primi passi in questo campo.

24Option

Altra piattaforma molto buona dal punto di vista della sicurezza e delle funzionalità. È forse più complicata da utilizzare ma risulta essere eccezionale per coloro che vogliono guadagnare con i Bitcoin in pochissimo tempo.

IQ Option

Piattaforma protetta e stabile che recentemente ha esteso il mercato dei bitcoin. Si può aprire un conto per provare i servizi offerti, spesso efficienti ed estremamente sicuri.

Please follow and like us:

Come investire in criptovalute

investire in criptovalute

Nell’ambito dei mercati finanziari, numerose sono le tipologie di investimento che è possibile scegliere. Chi, in passato, ha deciso di investire il proprio denaro nel mondo delle criptovalute, ha visto maturare dei guadagni considerevoli. Tra le monete virtuali esistenti, il Bitcoin è senza ombra di dubbio alcuna quella più conosciuta, ma non è l’unica.

Sebbene queste possano essere utilizzate anche per l’acquisto di beni materiali (numerose attività in tutto il mondo si stanno attrezzando a proposito), la maggior parte degli utenti fa utilizzo delle criptovalute per intraprendere degli investimenti. Detto questo, in che modo è possibile far fruttare i propri risparmi con le criptovalute? In seguito una breve guida a riguardo.

Le modalità: come investire in criptovalute

Sostanzialmente, sono tre le modalità attraverso le quali si può investire sulle criptovalute:

  • Il primo modo consiste nel comprarle materialmente, vendendole successivamente e ricavandone quindi dei guadagni;
  • la seconda metodologia è data invece dal cosiddetto “trading online“;
  • Ultimo modo per investire in criptovalute è minandole, creandole praticamente da zero.

La prima alternativa è quella che presenta i rischi maggiori. Questo perché il mercato delle monete virtuali è soggetto a diverse e repentine oscillazioni. Si tratta quindi di una soluzione opzionabile esclusivamente da chi può disporre di discrete somme di denaro, riuscendo a fronteggiare in maniera puntuale ipotetiche perdite.

Il coefficiente di rischio può essere abbassato usufruendo dello strumento del trading online. Tra i pregi di questa soluzione vi è la facoltà di impostare un budget iniziale, provando a comprendere l’andamento del mercato e scegliendo quindi la migliore strategia possibile.

Il trading con CFD

Numerose sono le piattaforme di trading online per mezzo delle quali si potranno comprare o vendere le criptovalute. Tra queste ci sono quelle che si avvalgono dei CFD. Acronimo inglese di “contratto per differenza“, il CFD è la sigla che viene attribuita ad un tipo di strumento finanziario che permette un trading basato sui prezzi di un dato bene o titolo, senza che questo sia in realtà posseduto. Scendendo maggiormente nel particolare, un CFD identifica un contratto che intercorre tra il possessore di un titolo ed un potenziale acquirente che, nonostante abbia comprato il contratto stesso, non acquista il bene sottostante.

Le migliori piattaforme dove investire in criptovalute tramite CFD sono Plus 500 ed eToro. La stragrande maggioranza di queste propone l’importante vantaggio di far pratica con un conto demo, così da permettere all’investitore di usare il sistema nella maniera più consona.

L’acquisto diretto

Come in precedenza accennato, l’acquisto diretto è una delle soluzioni, spendibile per chi in tale fetta di mercato abbia già maturato un’esperienza consolidata. Esistono, anche qui, piattaforme, chiamate Exchange di Criptovalute,  nelle quali aprire un conto depositando determinate quantità di valuta elettronica. Il conto, ovviamente, deve essere soggetto a convalida, scegliendo il tipo di pagamento con cui perfezionare l’acquisto.

Il trader potrà usare la moneta elettronica per comprare altri beni finanziari oppure per rivenderla qualora egli preveda che questa debba salire di valore. Un utile ausilio è rappresentato da grafici, strumenti per poter determinare meticolosamente il miglior momento per comprare o vendere criptovalute. Queste piattaforme offrono all’utente un maggiore grado di autonomia.

Please follow and like us: